Regalare Rose

« La rosa è il profumo degli dei, la gioia degli uomini, orna le grazie dell’amore che sboccia, è il fiore prediletto di Venere » (Anacreonte, Ode 51).

Questa bellissima citazione sintetizza forse più che altre, e sono davvero tante, quello che è l’universo delle rose. Simbolo d’amore per eccellenza, la rosa è il fiore più regalato in assoluto, quello più rappresentato nei dipinti nelle opere d’arte e anche quello più cantato. La sua straordinaria bellezza, il suo delicato profumo, la rendono tra i fiori più amati. Le varietà di rose sono tantissime e i colori delle rose stanno a significare ognuno qualcosa di diverso. Vediamo i tanti significati dei colori delle rose. L’ arancione significa fascino, il bianco amore puro e spirituale, la rosa rossa sta ad indicare desiderio, la passione, l’amore, la rosa gialla è invece simbolo di gelosia. Ovviamente, al di là del significato attribuito a questi fiori, la scelta del colore è molto personale e può anche esulare dal significato che è stato attribuito. La rosa gialla, ad esempio, può senza dubbio fare parte di un bouchet colorato, proprio per l’allegria e la solarità di questo colore senza dare alcuna parvenza di gelosia.

Di certo ricevere rose, sia che si tratti di una rosa singola che di un bel mazzo o di un allegro cesto, è sempre molto piacevole. Anche perché la bellezza di questo fiore non si esaurisce con il suo, inevitabile, sfiorire. I petali di rosa, ad esempio, possono essere raccolti e utilizzati per decorare pietanze, oppure per rendere romantica la tavola o per dare un tocco chic ad un bagno caldo. Addirittura la rosa viene utilizzata per preparazione di tisane e miele. I suoi petali vellutati sono un piacere per il tatto, è rilassatissimo accarezzarli. Il suo profumo, delicato ma deciso ed inconfondibile è certamente il più femminile che esista, non per niente era il prediletto di Venere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>