Quali fiori regalare per comunione

La Prima Comunione è un evento che tutti ricordiamo con emozione. La festa nella quale si è davvero protagonisti assoluti consapevoli (diversamente dal battesimo che, pur vedendoci protagonisti, non consente di avere ricordi diretti della giornata). Una giornata speciale incentrata sul significato dell’Eucarestia. I bambini vestiti di bianco a simboleggiare la loro purezza e il loro incontro con Gesù, ricevono la prima Eucarestia. Come per il sacaramento Battesimo anche il giorno della Prima Comunione è usanza fare un regalo al festeggiato. Assieme al dono scelto si possono regalare dei fiori. Anche per questa occasione i fiori adatti sono di colore chiaro: il bianco in primis, ma sono indicate anche tonalità chiare come il rosa o il giallo. La margherita indica la purezza, la semplicità, il candore, caratteristiche che accomunano il fiore al bambino. Le rose, soprattuto se di colore rosa, simboleggiano la tenerezza. E cosa c’è di più tenero di un bambino il giorno della sua Prima Comunione? Anche il giglio indica la purezza. E’ quindi adatto per questa giornata di festa e per questo importante sacramento cristiano.

Gigli, rose, margherite, anthurium, calle, gerbere. Fiori delicati e candidi come la purezza dei bambini pronti a ricevere questo importante Sacramento. Un mazzo o un bouchet composto da questi fiori e da verde di stagione è perfetto per portare il proprio augurio in casa del festeggiato. Carta e nastro possono riprendere le tonalità azzurre se il festeggiato è un maschio o rose se è una femmina.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>