Quali fiori regalare per chiedere scusa

“Chiedere scusa è un gesto che rafforza l’amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l’odio, non è mai un segno di debolezza”. Questa citazione di Romano Battaglia presa da “Silenzio” del 2005 sintetizza perfettamente la bellezza e l’importanza dell’atto del chiedere scusa. Scusarsi, chiedere perdono, fare il primo passo verso una riconciliazione è sempre un qualcosa di positivo. Ma spesso si teme di trovare “la porta chiusa”, di ricevere un rifiuto, di non riuscire ad esprimere ciò che si prova. Insomma chiedere scusa non è sempre facile. Però possono farlo i fiori per noi. Regalare fiori per scusarsi con qualcuno è il metodo più chiaro, più semplice e più efficace.

E nel meraviglioso e vasto universo floreale ci sono fiori il cui significato indica proprio le scuse, indica la richiesta di perdono, la vergogna per qualcosa che si è commesso, una richiesta di riconciliazione. La Peonia, ad esempio, che simboleggia la vergogna e la timidezza e che è perfetto per chiedere perdono per qualcosa che si è commesso e di cui ci si vergogna. Gli Anemoni sono altrettanto indicati perchè stanno ad indicare la riconciliazione e quindi rappresentano l’intenzione di compiere il primo passo per porre rimedio a qualcosa che è successo. Il Giacinto è perfetto per essere regalato quando si commettono cose sgradevoli e quando si vuole chiedere scusa per questo. Le Calendule indicano dolore e dispiacere quindi simboleggiano il pentimento e sono perfetti per chiedere perdono e per dire quanto ci dispiace per questo.

Chiedere scusa con i fiori è un modo elegante e nobile per riconciliarci con qualcuno, un amico, la persona amata ma anche per chiedere scusa ad un conoscente (un vicino di casa ad esempio) con il quale abbiamo avuto un piccolo screzio. Basta davvero poco per mettere a posto le cose e avvalersi del prezioso aiuto del linguaggio floreale scongiura la timidezza e la paura di non riuscire a parlare, parlano i fiori per noi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>