Quali fiori regalare per battesimo

Il significato religioso del battesimo viene ben rappresentato dai fiori che, con il loro delicato ma efficace linguaggio riescono ad esprimere tutta la grazia, tutta la purezza, tutto il candore di questo giorno. Un giorno che segna l’ingresso del bambino nella vita dello spirito, nella vita cristiana. Un giorno che oggi è anche festeggiato dai laici che si impegnano ad educare il bambino “al bene” ufficializzando anche la nomina di chi, in loro assenza, si dovrà prendere cura del piccolo: madrina e padrino. Il battesimo è un evento importante molto suggestivo che mette quindi daccordo tutti. Una giornata che va vissuta all’insegna della sobrietà e della semplicità. Il colore di questo giorno è decisamente il bianco indice di purezza.

Così come i vestiti del piccolo (che ovviamente possono avere anche altre tonalità come l’azzurro o il rosa) anche i fiori per questa occasione richiedono il colore chiaro. I gigli bianchi sono certamente tra i fiori più indicati, ma anche i tulipani bianchi sono perfetti. Il bianco può essere alternato dal rosa chiarissimo adatto soprattutto se la battezzata è una bambina. Anche la margherita è tra i fiori che simboleggiano la purezza, elemento principale di questo gioiso evento. Questo fiore semplice e sorridente nel linguaggio floreale indica anche la spontaneità, l’innocenza, la freschezza e ben descrive questa giornata così importante ma vissuta nel segno della semplicità e della purezza. Anche il  lillà bianco rappresenta la purezza, mentre  la rosa di colore rosa simboleggia la delicatezza. Un bouchet composto con questi fiori e adornato da un nastrino, rosa o azzurro, a seconda del sesso del battezzato è un bel modo per dargli il benvenuto nel mondo cristiano e, comunque, anche per chi è laico, per festeggiare l’ingresso ufficiale in società.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>